Proprio il 15 aprile Leonardo nasceva a Vinci, figlio naturale del notaio Piero di Antonio, era l’anno 1452. A Bologna governava Sante Bentivoglio che si apprestava a sposare Ginevra Sforza. Questa dama in seguito – rimasta vedova – sposò Giovanni II la cui effige è su un capitello di Via Galliera.
Quest’anno, invece, celebriamo i 500 anni dalla sua morte avvenuta il 2 maggio 1519. Leonardo arrivò a Bologna nel 1515 al seguito della famiglia e della corte di Papa Leone X. Soggiornò in Palazzo Felicini dove era ospite anche Filiberta di Savoia, moglie di Giuliano De’ Medici, il fratello del Papa. Percorreremo la Via Galliera – l’importante “corso” della Città con i suoi edifici storici – testimone di tante cerimonie –  immaginando di seguire Leonardo che proprio a Bologna, molto probabilmente, grazie ad un ritratto, ebbe l’opportunità di dare una svolta alla sua vita. Termineremo il nostro incontro cogliendo l’occasione di essere stati autorizzati a visitare l’interno dell’Oratorio di San Carlo. Malvasia lo definì “picciolo sì, ma galante oratorio dipinto …”, ne ammireremo la grande scenografia che decora ancora la volta dell’Oratorio sito fra il Cavaticcio e la Via Galliera.

Dove: all’ingresso di Palazzo d’Accursio, in piazza Maggiore, Bologna
Quando: ore 17:00
Costo: €15 (comprensivi di ingresso e radioguide)
Durata: 1h30
Guida: Laura Franchi

Per info e prenotazioni puoi scriverci un’e-mail all’indirizzo info@guidegaiabologna.it oppure telefonarci allo 051 9911923, lun-ven 10:00-13:00.